Riconsegna dei veicoli usati.

Uno smaltimento ecologico.

Anche il ciclo di vita di una smart ha un termine. Per questo smart ha assicurato uno smaltimento facile, grazie ai centri di raccolta dislocati anche nelle tue vicinanze. Qui trovi informazioni importanti sulla, riconsegna, il riciclaggio e il recupero dei veicoli al termine del loro ciclo di vita.

smart e ambiente

Riciclaggio.

Come inventore dell'automobile, Daimler è consapevole della sua grande responsabilità e riconosce la mobilità sostenibile ed ecocompatibile come parte integrante della sua strategia aziendale. La configurazione del prodotto ecocompatibile formulata nelle linee guida ambientali della Daimler AG tiene conto di tutto il ciclo di vita del prodotto, dalla progettazione alla produzione, all'impiego, fino allo smaltimento e al riciclo.

La base di un recupero efficiente dei veicoli dopo la fase di utilizzo consiste nella loro possibilità di riciclaggio, che miglioriamo costantemente. Questa è la premessa per un riutilizzo e un riciclaggio efficienti, tramite i nostri partner, dei preziosi materiali contenuti nei veicoli.

Se un giorno dovessi effettivamente separarti dalla tua vettura, ti preghiamo di riconsegnarlo alla nostra rete. smart organizza un ritiro semplice e gratuito della tua vettura, oltre al suo recupero conforme alla legge ed ecocompatibile. Con la riconsegna della tua vettura e il riutilizzo efficiente dei materiali che ne deriva, puoi fornire un prezioso contributo alla chiusura del ciclo del riciclaggio e alla tutela della risorse ambientali.

smart e ambiente

Riconsegna.

Per agevolarti quanto più possibile nella riconsegna della tua vettura, smart offre una rete capillare di centri di raccolta. La riconsegna presso la nostra rete di centri di raccolta garantisce lo smaltimento della tua vettura a norma di legge, il recupero dei materiali ancora utilizzabili e il loro reimpiego per la realizzazione di nuovi prodotti. In questo modo puoi fornire un prezioso contributo alla tutela ambientale e al miglioramento dell'efficienza delle risorse.

In quanto proprietario di una smart puoi riconsegnare la tua vettura a costo zero presso la nostra rete di centri di raccolta alle condizioni di seguito elencate.

È un'autovettura con un massimo di 9 posti o un veicolo commerciale fino a 3,5 t.
Prima della cessata circolazione, il veicolo è stato immatricolato per almeno un mese in un Paese dell'Unione Europea.
Il veicolo da rottamare non deve contenere rifiuti e deve essere completo (gruppo propulsore, autotelaio, carrozzeria, marmitta catalitica, centraline elettroniche di comando).

Dopo la riconsegna del veicolo e dei documenti di immatricolazione ad uno dei nostri partner riceverai un certificato di rottamazione attestante lo smaltimento conforme del veicolo. Di norma è necessario questo certificato affinché l'ufficio competente possa registrare in modo definitivo la cessazione della circolazione.

Centri di raccolta autorizzati

smart e ambiente

Informazioni legali.

La direttiva UE 2000/53/CE relativa ai veicoli al termine del ciclo di vita è stata recepita in Germania con la legge sulla rottamazione auto e il relativo regolamento, entrato in vigore il 1° luglio 2002.

smart e ambiente

Recupero.

La tua smart può avere ormai alle spalle i suoi anni migliori, ma non è certo arrivata alla fine. Grazie alle più moderne tecnologie di riciclaggio è possibile riutilizzare gran parte dei materiali della vettura e quindi risparmiare materie prime preziose e ridurre nettamente l'impatto ambientale.

Il processo di riciclaggio si divide nelle quattro fasi di seguito illustrate.

1. Riconsegna del veicolo
Una volta trovato nella lista il centro di raccolta più vicino a te, consegna qui il tuo veicolo, completo e senza rifiuti.

2. Drenaggio
Nel corso del drenaggio si rimuovono tutti i materiali di consumo come oli, liquidi dei freni e di raffreddamento, liquido lavacristalli e refrigerante, che vengono riciclati o smaltiti conformemente alla legge.

3. Smontaggio
Nella prima fase, quella di smontaggio obbligatorio, la batteria, il filtro dell'olio, la marmitta catalitica, i cerchi e gli pneumatici vengono smontati e riciclati. Le unità pirotecniche (ad es. gli airbag) vengono smaltite conformemente alla legge. In seguito si smontano i componenti che, direttamente o dopo una rigenerazione, si possono riutilizzare.

4. Rottamazione
Il resto della carrozzeria viene consegnato a un'impresa di rottamazione, presso la quale viene suddiviso in vari elementi, che vengono poi in gran parte reintrodotti nel ciclo dei materiali.

smart e ambiente

Progettazione.

La tutela dell'ambiente è uno tra i principali obiettivi aziendali del marchio smart e comporta un risparmio nell'impiego delle risorse naturali. Per questo il nostro obiettivo è riciclare di più e quindi smaltire di meno.

E lo perseguiamo dall'inizio alla fine: già durante lo sviluppo delle nostre vetture diamo la priorità a una struttura ecocompatibile e riciclabile. Un buon esempio è l'impiego di materiali differenziati per le plance e i rivestimenti di passaruota e sottoscocca, che facilitano lo smontaggio e permettono un migliore riciclaggio dei materiali.

Inoltre, nelle nostre vetture i rivestimenti dei passaruota sono realizzati al 100% in materiale sintetico riciclato. I vantaggi in termini di compatibilità ambientale e riciclabilità sono evidenti.

Nelle linee guida ambientali della Daimler AG ci impegniamo a ridurre continuamente l'impatto ambientale dei nostri prodotti. Questo è il nostro punto di riferimento quotidiano per migliorare sempre il bilancio ambientale delle nostre auto.